Chiama ora: +39 02 3653 8904
Sistemi di aspirazione industriale - Stucchi 1950
I benefici principali nello scegliere gli aspiratori per le polveri
Gli impianti di aspirazione industriali per l’abbattimento delle polveri sono indispensabili all’interno di alcuni processi produttivi. Basti pensare a impianti siderurgici, acciaierie oppure falegnamerie, fonderie, industrie di produzione plastica e altre del settore manifatturiero come i calzaturifici. L’utilizzo di aspiratori per le polveri diventa essenziale per evitare che le polveri sottili si diffondano all’interno dell’ambiente di lavoro.  Benefici degli aspiratori polveri nelle industrie  I benefici principali legati a questa tipologia di macchinari negli impianti industriali sono essenzialmente tre:
  • Benefici sulla salute. Senza dubbio di vitale importanza, dal momento che riguarda la salute delle persone e scongiura il rischio di malattie professionali 
  • Migliore organizzazione. Se la polvere viene subito abbattuta, evita di disperdersi in giro, costringendo poi il personale ad effettuare ulteriori operazioni di pulizia e controllo della diffusione. 
  • Risparmio economico.In alcuni casi, è possibile immettere nuovamente nel ciclo produttivo la polvere così raccolta. Quest'ultima dunque diventa nuova materia prima da lavorare. 
Appare evidente dunque che l’operazione di abbattimento delle polveri deve avvenire fin da subito, durante la lavorazione dei materiali industriali, in modo da evitare che si propaghino nell’aria e costringano ad un surplus di lavoro per eliminarla.  È fondamentale infine che gli impianti di aspirazione utilizzatisiano specifici in alcuni casi, per determinati tipi di polvere, come quella esplosiva da esempio. In altre circostanze invece può rivelarsi necessario associare anche l’aspirazione dei fumi, all’interno del luogo di lavoro.
18 Giugno 2020